Notifica via PEC

commenti home precedente prossima

L'utilizzo della posta elettronica certificata come mezzo per l'esecuzione delle notifiche è possibile e valido ad ogni effetto a far data dal 24/5/2013. Infatti, la disciplina di attuazione delle varie norme che, in astratto, avevano previsto tale possibilità (da ultimo il D.L. 18.10.2012 n.179) è ora contenuta nel Decreto 3.4.2013 n.48 recante il “Regolamento recante modifiche al D.M. n. 44/2011, concernente le regole tecniche per l’adozione nel processo civile e nel processo penale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione” . Tale decreto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (serie generale n.107) il 9.5.2013, per cui le nuove norme sulla facoltà per gli avvocati di procedere alle notificazioni in proprio a mezzo PEC sono efficaci dal 24 maggio 2013.

 

Per poter effettuare una notifica via PEC utilizzando readyPCT, l'utente deve avere la versione readyPCT PLUS con l'opzione "Notifica" attivata.

 

Come inviare una notifica via PEC:

  1. Aprire la Pratica in AlexPro
  2. Seleziona Menu Strumenti e poi readyPCT
  3. Seleziona la "Tipologia dell'Invio" come "Notifica via PEC"
    mnuTipoInvio
     
     
     
  4. Seleziona il destinatario della notifica utilizzando il tasto di ricerca situata a destra
    oppure digitare i nomi dei destinatari, separati da punto e virgola e i loro rispettivi indirizzi PEC
    seleziona-destinazione-notifica-pec
     
  5. Clicca sul pulsante "Avanti"
  6. Seleziona l'atto principale, la procura se necessaria e nella zona "Allegati" - se necessario - altri allegati.
     
    notifica-atti-allegati
     
     
  7. Dopo aver allegato tutti i documenti necessari, fai click sul pulsante "Firma e Prepara Relata di Notifica". Il Sistema chiederà il PIN per procedere con la firma dei documenti e avvierà la procedura di composizione automatica della relata di notifica
  8. Seleziona il modello adatto per la creazione automatica della relata di notifica (Vedi Relata di notifica)
  9. Durante la compilazione automatica della relata di notifica, ti sarà chiesto di indicare - per ogni indirizzo PEC - la fonte dalla quale tale indirizzo è stato estratto
     
    rich-registro
     
  10. Dalla schermata di del redattore, seleziona dal menu file "Salva in PDF" e assegna un nome al file
  11. Procedi col tasto Avanti e fai click sul pulsante Invia e attendi la conferma
  12. Le ricevute di accettazione e consegna saranno ricevute nel client utilizzato per la gestione della PEC. Per Outlook e Thunderbird esistono dei componenti aggiuntivi che permettono l'archiviazione delle ricevute nelle pratiche in AlexPro

 

Vedi anche "come creare il modello adatto per la composizione automatica della Relata di notifica"

 

 

Top